Contribuzione trimestrale

CONCRETO è un fondo a capitalizzazione individuale e pertanto ogni lavoratore-socio è titolare di un conto pensionistico individuale sul quale confluiscono i suoi contributi, quelli dell’Azienda e la relativa quota di TFR. Pertanto, la contribuzione minima a CONCRETO è così stabilita:

  • un'aliquota dell' 1,40% a carico del lavoratore calcolata sulla contribuzione utile al calcolo del TFR;
  • un'aliquota dell' 2,20% a carico del datore di lavoro calcolata sulla contribuzione utile al calcolo del TFR;
  • un’aliquota minima pari al 40% dell’accantonamento annuo del TFR, per gli iscritti con prima occupazione anteriore al 28-04-1993;
  • l’integrale destinazione della quota del TFR maturando, a decorrere dalla data di iscrizione al Fondo, per gli iscritti di prima occupazione, successiva al 28-04-1993.

E’ data facoltà al singolo associato di incrementare l’aliquota di contribuzione a suo carico (c.d. CONTRIBUTO VOLONTARIO) in misura più elevata di quella ordinaria dell’1,40% .

Clicca qui per approfondire la Contribuzione volontaria

TORNA SU